EUR/USD - caratteristiche e caratteristiche della coppia di valute euro dollaro dollaro - scambi in Italia
          

EURUSD è la coppia di valute più popolare, composta da due delle più grandi valute del mondo. Il dollaro USA e l'euro sono le valute più scambiate al mondo, rappresentando oltre la metà del volume totale degli scambi nel mercato dei cambi.

La coppia di valute mostra quanti dollari USA sono necessari per acquistare un euro. Ad esempio, se la coppia è scambiata a 1,34, ciò significa che il prezzo di acquisto di 1 euro è pari a 1,34 dollari USA.

Paia di valute EUR/USD
Paia di valute EUR/USD

Cosa sono le coppie di valute?

Una coppia di valute è uno strumento di negoziazione sul mercato, presentato sotto forma di due valute, il cui prezzo della prima è espresso attraverso il prezzo della seconda.

Ogni coppia di valute sul mercato ha una propria designazione, che è accettata in qualsiasi paese. Consiste in codici valuta, che di solito sono in formato a tre lettere. Ad esempio, JPY - yen giapponese, EUR - Euro, USD - dollaro USA, CHF - franco svizzero.

Il nome di una coppia di valute è costituito da due codici valuta, scritti insieme o separati da una barra - "/".

La prima valuta in una coppia è chiamata valuta di base. Quando si effettuano transazioni con una coppia, è la coppia che viene acquistata e venduta. La seconda valuta è la valuta quotata della coppia ed esprime il prezzo della base. Cioè, acquistando la coppia EURUSD, in realtà stai acquistando euro per dollari e vendendoli, stai vendendo euro per ottenere dollari USA.

Notizie sulla coppia di valuta EUR/USD
Notizie sulla coppia di valuta EUR/USD

Tassi di cambio

Il tasso di cambio di ciascuna coppia è costituito da due prezzi: il prezzo di vendita, chiamato Bid nello slang dello scambio, e il prezzo di acquisto, chiamato Ask nello slang dello scambio.

Bid è il prezzo al quale un trader può vendere una coppia di valute in qualsiasi momento, Ask è il prezzo al quale è possibile acquistare.

Prendiamo ad esempio il tasso di coppia EURUSD: 1,3053 / 1,3057. La prima cifra nella quotazione è il prezzo di offerta al quale le tue controparti sono pronte ad acquistare questa coppia, ovvero puoi vendere a questo prezzo in questo momento. Il secondo numero è il prezzo di vendita al quale ci sono persone disposte a vendere, e se vuoi comprare, questo è il tuo prezzo di acquisto. Ad esempio, se vuoi acquistare 1000 euro, avrai bisogno di $ 1305 e se vendi 1000 euro, riceverai $ 1302.

Il tasso di cambio è influenzato dalla sua popolarità e quantità nel mercato dei cambi, dalle azioni delle banche centrali e da circostanze impreviste: crisi, disastri, guerre.

La valuta è anche una merce che viene costantemente acquistata e venduta, quindi ad essa si applicano le leggi del mercato. Se la domanda di una valuta aumenta, aumenta anche il suo valore. Se diminuisce il numero di transazioni con beni nazionali o la dimensione degli investimenti, il tasso diminuisce. Le fluttuazioni della domanda sono influenzate dal costo delle risorse, dalle sanzioni interstatali e dai fattori socio-economici all'interno del paese.

Esistono due metodi principali per impostare i tassi di cambio:

Metodo Descrizione Aggiunta
Tasso di cambio variabile Presuppone che il tasso di cambio di una valuta si formi sotto l'influenza di una serie di fattori economici che ne determinano l'offerta e la domanda e può variare entro qualsiasi limite, senza regolamentazione legislativa. L'offerta e la domanda di ciascuna valuta specifica dipendono dalla stabilità del sistema economico nazionale; tasso d'inflazione; il grado di cooperazione e specializzazione della produzione; la competitività del produttore nazionale nel mercato mondiale; lo stato della bilancia dei pagamenti dello Stato, ecc.
Tasso di cambio fisso Questo è il tasso al quale il rapporto tra valuta nazionale ed estera rimane invariato, nonostante i fattori economici generali dello sviluppo dei mercati valutari statali e mondiali. Fissare il tasso di cambio contro una valuta è più comune nei paesi con economie sottosviluppate e valute indebolite.

Sessioni di trading

Una sessione di negoziazione è una parte del tempo durante il quale gli ordini, nonché le transazioni in titoli e strumenti finanziari, vengono annunciati ed elaborati.

EUR/USD condizioni di trading
EUR/USD condizioni di trading

Anche i periodi di transazioni o sessioni hanno le loro caratteristiche, tenendo conto del fatto che un trader può determinare a che ora del giorno è più redditizio e comodo eseguire operazioni di cambio pianificate.

Caratteristiche e tipologie di sessioni sul mercato

Esistono 4 tipi di sessioni di trading sul mercato internazionale, tenendo conto delle peculiarità di ciascuna delle quali il partecipante al mercato ha l'opportunità di scegliere l'opzione migliore, che consente di negoziare nel ritmo più confortevole, aumentando al contempo le possibilità di un risultato positivo . pianificate operazioni di cambio.

Visualizzazione Sessione del Pacifico Sessione Asiatica Sessione Europea Sessione Americana
Descrizione Si distingue per la sua calma e quindi è ottimale per i trader che preferiscono un ritmo di trading misurato. Sono caratterizzati da un'elevata volatilità durante questo periodo. La situazione durante questa sessione è abbastanza stabile e senza "sorprese". Non è particolarmente attivo, ma durante questo periodo puoi centrare un buon jackpot se lo yen è lo strumento di trading preferito dal trader. Abbastanza attivo da commerciare con successo durante questo periodo richiede una seria professionalità e la massima cura. Il picco dell'attività di trading e il periodo con un aumento attivo del livello di rischio, rispettivamente, ma quando si esegue un trading aggressivo, questo periodo è quasi ideale.

Prima di procedere con le operazioni sul mercato, è opportuno valutare i punti di forza e le opportunità e, tenendo conto delle caratteristiche delle sessioni, scegliere il periodo ottimale per l'ingresso nel mercato.

Scegli una coppia di valute, inizia a guadagnare!
Scegli una coppia di valute, inizia a guadagnare!

Strategia di trading

Le transazioni sul mercato internazionale vengono effettuate dai trader in base al modello di trading strategico prescelto, che viene selezionato individualmente per ciascuno. Durante l'esistenza del mercato, sono state sviluppate molte strategie di trading efficaci, che sono utilizzate con successo dai trader fino ad oggi, e molto spesso i professionisti utilizzano sviluppi strategici personali.

Un trader dovrebbe scegliere lo strumento di trading più conveniente che corrisponda alla strategia di trading e al livello professionale del partecipante al mercato, concentrandosi sulle preferenze personali nelle operazioni di cambio: alcuni trader operano in modo aggressivo (questo stile di trading è accompagnato dal più alto livello di rischio), altri tendono a condurre operazioni valutarie più tranquille mentre ricevono meno entrate, ma più stabili e meno rischiose.

Una strategia di trading è un insieme di regole e parametri chiaramente formulati, la cui implementazione consente a un trader di aprire un'operazione. Per negoziare sul mercato, investitori e trader utilizzano diversi tipi di strategie a seconda del tempo di negoziazione, degli indicatori utilizzati, del livello di rischio o del trend.

Diverse strategie si suddividono in tipologie, a seconda del tempo impiegato dall'investitore o dal trader:

Strategie a lungo termine.

Sono molto rari nel mercato Forex perché sono più mirati a grandi partecipanti al mercato come i fondi di investimento. Quando si fa trading con questa strategia, le transazioni vengono aperte per un periodo di 1-2 anni e in questo caso è molto difficile prevedere cosa accadrà al mercato in futuro.

Strategie a medio termine.

Progettato per mantenere una posizione per un periodo da 1-3 giorni a 2-3 settimane. Per fare trading con questa strategia, hai bisogno di un deposito abbastanza grande in grado di sopportare drawdown significativi. Questa strategia richiede una certa dose di resistenza e pazienza, ma il risultato sarà appropriato.

Strategie a breve termine.

Implicano il trading entro un giorno, senza trasferire le transazioni a un altro giorno. Questa strategia è più popolare tra i trader alle prime armi. Questa è la più rischiosa delle strategie elencate perché può esserci molta volatilità durante il giorno, ma consente al trader di osservare il movimento dei prezzi. Tali strategie si trasformano spesso in strategie a medio termine se l'investitore o il trader non sono riusciti a concludere l'operazione in tempo.

Analisi tecnica di una coppia di valute EUR/USD
Analisi tecnica di una coppia di valute EUR/USD

La strategia prevede anche lo scalping - questa strategia ad alto grado di rischio prevede l'apertura di molte transazioni, preferibilmente per un tempo minimo, in modo da ottenere 3-5 punti di profitto, dopodiché la transazione viene chiusa.

Tempi

I timeframe sono un periodo di trading durante il quale le quotazioni vengono raggruppate e vengono costruiti gli elementi di un grafico dei prezzi (candele, barre, linee, ecc.). I tempi nel trading sono divisi per durata: minuto, orario, giornaliero, settimanale, ecc.

Se i trader e gli investitori esperti sanno come navigare bene nella loro diversità, allora è molto difficile per i principianti farlo, spesso si perdono e non sanno quali intervalli di tempo scegliere e perché sono necessari.

Il pericolo principale che incombe sui principianti è che la scelta di un orizzonte temporale in borsa non possa essere considerata una pillola magica che dovrebbe portare subito molto profitto. Questo è fondamentalmente sbagliato.

Devi provare diversi intervalli di tempo. Ma il punto è trovare uno stile di trading adatto a te, in cui il tuo trading sarà comodo, si adatterà al tuo carattere e al tuo temperamento. Non puoi andare in cicli solo su uno o due intervalli di tempo. Altrimenti, perderai grandi blocchi di informazioni di grande valore.

A cosa devi prestare attenzione quando scegli un periodo di tempo:

  • L'importo del deposito. Con poco capitale iniziale, non sarai in grado di negoziare al di sopra dell'intervallo h4;
  • Tempo trascorso. Se combini il trading con il tuo lavoro principale, non sarai in grado di trascorrere più di 2 ore al giorno nel terminale;
  • Tipo di commercio o sistema di indicatori. Ogni strategia di trading ha i suoi tempi consigliati.

Ecco come appaiono i tempi che possono essere trovati sul trading floor:

  • M1 - 1 minuto;
  • M5 - 5 minuti;
  • M15 - 15 minuti;
  • M30 - 30 minuti;
  • H1 - 1 ora;
  • H4 - 4 ore;
  • D1 - 1 giorno;
  • W1 - 1 settimana.

Vale la pena avvicinarsi consapevolmente alla scelta di un periodo di tempo conveniente per ogni persona, perché il profitto del trader dipenderà da questo.

Caratteristiche della coppia di valute EURUSD

Ogni coppia sul mercato ha il suo "carattere", le sue caratteristiche di trading. Ad esempio, la coppia più popolare è EUR/USD. È solo a prima vista così semplice e conveniente, ma in realtà un trader ha bisogno di un po' di esperienza per farlo. Poiché questa coppia di valute è molto richiesta tra i partecipanti al mercato, il suo comportamento è tutt'altro che prevedibile: la coppia può cambiare la direzione del suo trend più volte al giorno. Tuttavia, se ti piace scambiare strategie di scalping, allora questa coppia fa per te.

Calendario economico
Calendario economico

Poiché la coppia di valute euro/dollaro è la più riconoscibile tra i trader di tutto il mondo, ne consegue che il maggior turnover di denaro sul mercato avviene proprio per questa coppia di valute. EUR/USD reagisce in modo significativo a importanti indicatori macroeconomici che vengono visualizzati nel calendario degli eventi di mercato.

In termini di volatilità, la coppia di valute EUR/USD è inferiore a tali velocisti (coppie di valute che richiedono un'azione attiva), come GBP/USD o USD/JPY, che possono muoversi di 200-300 pips al giorno. In media, l'intervallo che questo strumento finanziario supera in un giorno è di 70-100 punti. Certo, se teniamo conto del fatto che la giornata di negoziazione può essere ricca di tanti importanti eventi fondamentali, allora il tasso euro/dollaro può salire fino a 200 punti, ma quando si fa trading sul mercato questa situazione è estremamente rara.

Il movimento attivo sui grafici dei prezzi della coppia EUR/USD inizia durante le sessioni di trading europee e americane.

Uno dei principali fattori fondamentali che hanno un grande impatto sullo strumento dell'euro dollaro è il prodotto interno lordo dei paesi dell'eurozona.

Un altro fattore interessante che influenza la coppia di valute euro/dollaro è l'effetto dei tassi incrociati. Ad esempio, l'uscita di notizie importanti in diversi paesi, che ha portato a una caduta. Le coppie EUR/CHF, EUR/AUD e altre possono portare ad un deprezzamento del tasso EUR/USD. Tali modelli possono essere osservati a tutti i tassi diversi dal dollaro in cui la valuta di base è l'euro-euro.

E l'ultimo indicatore principale che influenza la variazione del tasso di cambio dell'euro rispetto al dollaro è l'instabilità politica e finanziaria. Questo indicatore può essere provocato dai governi dei paesi dell'eurozona.

Come iniziare a fare trading EURUSD in Italia

Per fare trading, i trader utilizzano piattaforme di trading fornite da broker online. Questo è un software che fornisce l'accesso online allo scambio. Su tali siti, puoi monitorare il movimento del prezzo dell'asset selezionato in tempo reale, il che rende il trading ancora più conveniente.

Per utilizzare la piattaforma, è necessario seguire una semplice procedura di registrazione, il commerciante deve indicare il proprio nome, cognome, indirizzo email e trovare una password, quindi confermare la registrazione e accedere al proprio account personale.

Registrazione sulla piattaforma di investimento
Registrazione sulla piattaforma di investimento

Dopo questi semplici passaggi, puoi andare avanti. Se un trader o un investitore ha appena iniziato a fare trading, prima dovrebbe prestare attenzione al conto di formazione, che mostra tutte le risorse, come in un conto reale, ma allo stesso tempo c'è già una certa quantità di fondi forniti da un broker online . ... Questo importo è costituito da fondi fasulli, che aiuta a ridurre il rischio del trader di perdere i propri soldi mentre impara e affina le proprie abilità.

Dopo che un trader si sente sicuro del mercato, può passare a un conto reale, per questo ha bisogno di ricostituirlo effettuando un deposito. L'importo minimo del deposito dipende dal broker online scelto. Di solito varia da $ 5 a $ 1.000.

Non dovresti iniziare a fare trading con grandi quantità, i trader di successo impiegheranno il loro tempo e inizieranno in piccolo, aumentando gradualmente il deposito utilizzando le transazioni, questo è il segreto del successo.

SEMPLICE E AFFIDABILE
PRELIEVO DEI FONDI
Skrill
Neteller
Mastercard
Visa
BankTransfer Reg
Sofort Direct
PayPal
My Bank
GENERAL RISK WARNING:
The financial services provided by this website carry a high level of risk and can result in the loss of all your funds. You should never invest money that you cannot afford to lose